Pillole # 3 – il futurometro 2.0

Dannata alleanza ribelle.

Cosa vuoi fare da grande?

Il futurometro 2.0 di lì a poco sarebbe stato prodotto in milioni di esemplari. Era una smart home device dalle mille app dotata di nanocamera e d’un sofisticato sistema a feedback erogeno. Bastava infatti sfiorarne la superficie con il palmo della mano perché il nuovo futurometro rilasciasse una sottile carica d’eccitazione sessuale. Bianco e madreperlato, era un piccolo soprammobile luccicante a forma di conchiglia, in tutto e per tutto uguale a quello che si stava sperimentando nella scuola “Attilio Regolo”, fatte salve le dimensioni. Un souvenir del futuro destinato ad arredare con sobrietà le abitazioni minimali della nuova classe dominante. Semplice da usare e dotato di un unico ergonomico pulsante per lo stand-by, e in funzione ventiquattr’ore su ventiquattro previo abbonamento mensile, il futurometro 2.0 aveva fatto strillare a un giubilante direttore marketing: “Ragazzi, le rubriche degli oroscopi sono storia”.

Tratto da: Cosa vuoi fare da grande, Del Vecchio…

View original post 1 altra parola

Annunci