Il Grande Slop – Bukowski

Ben_Kenobi

Ma se Bukowski fosse nato in Italia, sarebbe finito anche lui a scrivere le vite dei santi?
Vladimir Slopowski

Annunci

3 thoughts on “Il Grande Slop – Bukowski

  1. Quando nel ’69 Bukowski accettò l’offerta di John Martin, editore della Black Sparrow, era attaccato con le unghie e i denti all’impiego presso un ufficio postale, un lavoro che odiava ma che gli permetteva di sopravvivere e scrivere. Martin gli concesse un piccolo stipendio, a patto che da allora avesse scritto per lui in esclusiva per tutta la vita…Lasciò l’impiego e il resto è storia. In Italia probabilmente sarebbe rimasto impiegato a vita… senza forse riuscire a scrivere più niente… o forse sarebbe finito barbone totale.

  2. sicuramente condurrebbe un talk televisivo 😀

    in Italia non nasce più nessuna figura di rilievo da anni, da decenni, il nostro sistema non lo consente, gli tarperebbe le ali, mica solo sul fronte culturale, da noi un poco più che 20enne non potrebbe mai diventare ricchissimo come Zukemberg. In primis perché nessuno investirebbe su di lui, in secundis perché qui vige la logica “ricchezza=illegalità”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...