Blowin’

dylan-zombi

Ma la volete smettere di protestare? Dico proprio a voi, sì, a te stellina ciabattante dell’indie, ricercatore del bla bla bla, blogger che tutto sai ma.
Non solo voi famigli insieme ai vostri mastri vampiri avete fatto della letteratura un insanguinato cilicio pieno di pus e scatarrate, ma state pure a pontificare sul grandissimo Bob Dylan.
A inorridirvi perché ha vinto il premio Nobel.
La faccia come il culo, avete. Come il culo.
Ma non ce lo avete invece un comodino pieno di racconti e romanzi? Ecco, bravi, se non ci avete mentito in tutti questi anni in cui avete cantato la canzone della “grande culturaaaaaaaah” adesso statevi zitti, muti, buoni buoni, silenziosi.
E finalmente leggeteli, ‘sti benedetti libri di cui parlate da anni senza mai dar prova di averli poi neanche sfogliati.

Annunci

One thought on “Blowin’

  1. Quanta saggezza in queste parole. Non vorrei essere polemico ma proproio ieri cercavo di spiegare di come l’arte sia ARTE e in quanto tale trascende dal credo politico o religioso dell’artista che la esprime. Purtroppo sono arrivato alla conclusione che l’ARTE non è per tutti,purtroppo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...